GRÃO MESTRE

Cenni biografici

Edvaldo Canreiro e Silva, Mestre Camisa Roxa, è considerato il miglior alunno di Mestre Bimba.
Il titolo di Grao – Mestre del gruppo ABADA’ CAPOEIRA, titolo vitalizio, gli è stato riconosciuto da un consiglio di Mestres ; essere Grao Mestre del gruppo ABADA’ CAPOEIRA significa essere detentore di una delle più grandi funzioni all’interno del gruppo, è una posizione che richiede una grande conoscenza alla quale ci si arriva grazie ad una serie di numerosi requisiti, avere un’età superiore ai 50 anni ed una comprovata esperienza pratica e teorica sono i due principali, il Grao Mestre funziona come il grande responsabile dell’ABADA’ sia nella sfera decisionale che nella graduazione di Maestrandos e Mestres.
E’ il capoeirista che più ha contribuito alla divulgazione della capoeira nel mondo, ha viaggiato in più di 50 paesi portando la capoeira come esempio di arte e come manifestazione della cultura brasiliana.
Nel 1973 Grao-Mestre Camisa Roxa (Edvaldo Carneiro da Silva) fa il suo primo viaggio in Europa. In quel periodo suo fratello Josè Tadeu , Mestre Camisa, era un ragazzo di appena 17 anni recentemente arrivato a Rio che nemmeno lontanamente avrebbe immaginato l’importanza che entrambi avrebbero avuto per il mondo della Capoeira sia in Brasile che nel mondo.
Camisa Roxa nasce a Fazenda Estiva, nella regione centrale dello stato di Bahia nel 1944, è il figlio maggiore di una numerosa famiglia, con la morte del padre Camisa Roxa si trova come unico responsabile per l’educazione dei suoi fratelli. “E’ sempre stato come un padre per noi” dichiara Camisa, “E sempre stato il nostro punto di riferimento”. Camisa Roxa comincia a praticare la capoeira come hobby all’età di 10 anni e negli anni seguenti fu copiato dagli altri fratelli.
Negli anni ‘60, si trasfersce a Salvador ed è qui che cominciò ad allenarsi nella palestra di Mestre Bimba dove si è formato ed è considerato il miglior alunno , anche i suoi fratelli Ermival, Pedrinho e Camisa si formeranno in questa palestra.

Il suo soprannome “apelido” è dovuto al fatto che partecipava spesso alle “rodas” che avevano luogo nella città di Bahia con in dosso una camicia bordeaux, amava partecipare anche alle “rodas” della Capoeira tradizionale organizzate nella strada Pero Vaz da Mestre Pastinha, da Mestre Waldemar e da Mestre Traita nelle quali era molto conosciuto e rispettato per la sua postura e per la conoscenza dei fondamenti di questo sport. Camisa Roxa pensa alla capoeira non come un insieme di mondi separati ma come un tutt’uno dove Angola e Regional si fondono per dare vita ad una capoeira completa, lui stesso dichiara “Ben poche persone comprendono la vera intenzione di Mestre Bimba, prima lui insegnava con il suo metodo una Capoeira “alta”, ma con il passare del tempo le persone dovrebbero imparare a giocare “basso”. Dopo diversi anni passati ad insegnare questo sport in varie palestre, Camisa Roxa decide di formare un suo gruppo che avrebbe dovuto espandersi non solo nel territorio brasiliano ma anche nel resto del mondo. Attualmente è a capo di un gruppo di 40 persone sparse per il mondo, è il responsabile coordinativo del gruppo ABADA’ CAPOEIRA in Europa, si occupa di realizzare regolarmente corsi pratici di aggiornamento per gli istruttori e i collaboratori dell’associazione.

E’ anche l’organizzatore del biennale INCONTRO DI PRIMAVERA CAPOEIRA IN EUROPA che si tiene in Austria

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.